Il nostro sito utilizza i cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni sulla gestione dei cookies e per negare il consenso ad alcuni o tutti clicca su "Maggiori Informazioni". Se continui la navigazione, chiudi questo banner o clicchi su "Accetto" acconsenti all’uso dei cookies.
close

Micronutrienti e le Fasi della guarigione

In questo articolo tratto dalla Metabolomic Academy dell’EINuM (Istituto Europeo di Medicina Nutrizionale) si può comprendere meglio cosa succede al corpo quando è in mancanza di micronutrienti fondamentali e le fasi che si attraversano quando si forniscono al corpo i micronutrienti di cui ha bisogno.

FUNZIONE FISIOLOGICA:
Il corpo è una macchina perfetta e meravigliosa che, messa nelle condizioni di poter funzionare efficientemente ha una sua funzione fisiologica (normale), vedi Figura sottostante, colonna sinistra. La maggior parte delle persone sane parte in questa condizione, poi qualcosa, prima o poi, nel corso della vita cambia e si entra nella fase di Stress Biochimico.

STRESS BIOCHIMICO:
Lo stress biochimico è dovuto alle carenze nutrizionali che non permettono al corpo di funzionare al massimo dell’efficienza. Per compensare questa deficienza il corpo produce maggiori quantità di ormoni dello stress.

Ci sono momenti in cui, spinto dagli ormoni dello stress come l’adrenalina, il corpo riesce ad avere delle alte performance ma queste non sono sostenibili e segue solitamente una fase di esaurimento. E il ciclo poi ricomincia. Prova a pensare ad una giornata di lavoro che ti richiede tante energie, arrivi a casa esausto, dormi e poi il giorno dopo ricomincia tutto da capo.

Le persone possono rimanere in questa fase, mesi, anni o anche tutta la loro vita in cui vedono gradualmente calare la propria salute con il passare del tempo e le malattie croniche cominciano a manifestarsi.

UN NUOVO INIZIO:
Attraverso la somministrazione del cibo adatto e dei micronutrienti mancanti, l’organismo cercherà di ripristinare una condizione di salute migliore risolvendo il problema dello stress biochimico.

Attraverso l’assunzione di integratori personalizzati stai facendo proprio questo e il corpo passerà attraverso alcune fasi che è importante conoscere per non interrompere i cambiamenti e i miglioramenti in corso all’interno del tuo corpo.

FASE DI MIGLIORAMENTO:
Quando inizi a correggere le carenze nutrizionali che avevano portato a degli scompensi fisiologici, il tuo corpo ne trarrà immediatamente beneficio perché riconoscerà che sta ricevendo nutrienti vitali. Come si vede dal grafico, in questa fase avrai una sensazione di miglioramento che può durare in media da un giorno a un mese.

FASE DI RIPARAZIONE:
Dopo un iniziale miglioramento tuttavia si verificherà una fase di calo. E’ importante che tu lo tenga presente perché potresti pensare che qualcosa non stia funzionando al meglio. Invece paradossalmente sta andando benissimo.

Il fatto che tu sia stanco dipende dal fatto che il corpo utilizza i micronutrienti che riceve per riparare i danni accumulatisi durante i periodi di carenze nutrizionali.

In questa fase riparatoria potresti sperimentare: calo dei livelli di adrenalina, del resto degli ormoni dello stress (cortisolo, dopamina), stanchezza, incrementata necessità di riposo, debolezza muscolare, vasodilatazione (mani calde, emorroidi, testa pesante, vertigini), aumentata irrorazione sanguigna dei tessuti, ritenzione idrica, fame e aumentato bisogno di proteine che servono alla ricostruzione tissutale, infiammazione (dolore, prurito, eczema, rossore, turgore, brividi, febbre), stitichezza (assorbimento di nutrienti). Questa fase dura in media da 1 a 3 mesi.

FASE DI CONTRAZIONE:
Se si continua ad integrare correttamente si entrerà nella fase di contrazione in cui i liquidi trattenuti nella fase precedente vengono espulsi con un aumento della diuresi.
Potresti sperimentare sbalzi dell’umore, sonno interrotto, crampi, aritmie, fame d’aria, difficolta respiratorie, crisi di panico, crisi asmatica, tosse, starnuto.
Al termine di questa fase, come si vede dal grafico, la salute del corpo è già notevolmente aumentata rispetto a quando il corpo ha cominciato a ricevere i micronutrienti giusti (inizio fase di Miglioramento).
Questa fase è solitamente abbastanza veloce e dura in media da 1 a 3 settimane.

FASE DI RIMODELLAMENTO:
Continuando ad integrare correttamente si entra nella fase di Rimodellamento in cui il corpo si ripara ulteriormente e genera nuovi tessuti. I sintomi sono simili alla fase di Riparazione ma meno intensi. In media questa fase dura 3 mesi.

FASE DI MATURAZIONE:
Fornendo sempre il cibo e l’integrazione giusta al corpo, si continuerà a progredire entrando nella fase di maturazione che può essere anche molto lunga (1 o 2 anni). In questa fase il corpo continua a migliorare fino a raggiungere la sua condizione di salute ottimale.

E’ importante che tu comprenda bene come funziona il nostro corpo e che tipo di sensazioni potresti sperimentare quando assumi micronutrienti validi e importanti per il tuo corpo come quelli degli integratori personalizzati.

In questo modo sarai preparato e potrai riconoscere le varie fasi che attraverserai. Ci saranno degli alti e bassi, e ora dovresti aver capito il perché, ma continuando con un’integrazione corretta di micronutrienti attraverso gli integratori metabolomici e una dieta bilanciata potrai ottenere un notevole miglioramento della tua salute.

_________________

FONTE:
Questo articolo è un breve estratto dai materiali della Metabolomic Academy, il corso online di medicina nutrizionale e metabolomica dell’EINuM (European Institute of Nutritional Medicine), l’Istituto Europeo di Medicina Nutrizionale.